Notizie su mercato immobiliare ed economia

Una casa spettacolare in Brasile con un design ispirato alle ali degli uccelli

Fernando Guerra|Bernardes Arquitetura
Fernando Guerra|Bernardes Arquitetura
Autore: Vicent Selva (collaboratore di idealista news)

L'azienda Bernardes Arquitetura, con sede a Rio de Janeiro, in Brasile, ha realizzato casa caratterizzata da un tetto curvo ispirato all'ala di un uccello. Oltre a questo dettaglio, l'abitazione si distingue anche per la sua posizione in cima a una collina a Rio. E' proprio per la forma che assume questo tetto spiovente che la residenza è conosciuta come Asa House: "asa" significa "ala" in portoghese.

Con questo progetto, il rapporto tra il sito e l'edificio è stato "completamente ricostruito. La casa crea una relazione 'armoniosamente contrastante' tra paesaggio e architettura attraverso l'articolazione di spazi parzialmente sotterranei e volumi trasparenti emergenti", sottolineano dallo studio.

Un elemento fondamentale dell'insieme è la topografia, poiché l'edificio è stato progettato con un chiaro scopo, "massimizzare l'uso delle superfici semi-piane esistenti come aree abitative esterne, adeguando al contempo gli elementi chiave funzionali, di circolazione e di stabilizzazione del suolo tra i muri di sostegno". In questo modo si accede alla residenza, rivestita in legno e granito. In un atrio vetrato al livello inferiore una spettacolare scala ad angolo in legno conduce alla parte principale della casa.

L'abitazione ha una superficie totale costruita di 3.300 m2. Le pareti esterne sono state realizzate con cemento pigmentato. Il volume superiore è realizzato con una struttura in acciaio zincato con una recinzione in pannello di gesso rivestito con legno di alberi nativi del Brasile. Ci sono poi aree tecniche e di servizio, tra cui parcheggio, lavanderia, una palestra e una sauna.

Le principali aree sociali e abitative della casa si trovano in un volume in vetro e granito. Il soffitto sottile e curvo si estende ben oltre i suoi limiti, fornendo una significativa protezione ambientale alle aree soggiorno e pranzo. Le pareti scorrevoli in vetro a tutta altezza si trovano davanti all'intera facciata dell'edificio e sono nascoste all'interno delle pareti quando aperte, creando un ampio terrazzo.

La suite principale si trova all'interno di un volume separato, perpendicolare alla parte principale della casa. Ci sono bagni e spogliatoi separati e culmina in una terrazza privata che offre ai proprietari una vista unica sulla foresta circostante. L'intero volume è protetto dal soffitto a forma di ala, che presenta una leggera curvatura se visto dall'interno degli spazi abitativi.

Un'unità separata che si collega alla casa principale attraverso il giardino è stata pensata come foresteria e sala da pranzo coperta attrezzata con piccola cucina e barbecue. La parte paesaggistica del progetto, progettata da Isabel Duprat, utilizza specie del luogo.