Notizie su mercato immobiliare ed economia

Rapporto idealista.it: conosci l'andamento dei prezzi degli immobili nelle principali città

Autore: team

Il mattone di Milano, Roma e Torino ha resistito alla crisi. È quanto emerge dal rapporto annuale sui prezzi delle case di seconda mano di idealista.it basato sull’offerta di 4.858 immobili relativi alle tre città presenti sul portale

Nell’anno più difficile per le economie mondiali il temuto crollo delle quotazioni non c’è stato anche se in alcuni quartieri di tre delle principali piazze italiane prezzi sono continuati a scendere. Tuttavia si tratta di una normalizzazione delle quotazioni che ha colpito i quartieri più periferici delle città o immobili sopravvalutati rispetto al loro effettivo livello qualitativo

A Milano, dopo la performance negativa del 2008 (-2,1%), i prezzi sono iniziati a risalire e il saldo del mattone meneghino nell’anno appena trascorso è positivo: +8,6% il balzo delle quotazioni in città dove comprare casa ora costa in media 3.834 euro al metro quadro contro i 3.529 euro dell’anno precedente (vedi il rapporto dettagliato di Milano)

Nel corso dell’anno appena trascorso i prezzi sono continuati a scendere in alcuni quartieri della città, ma soltanto in 5 dei 16 monitorati (lo scorso anno erano 7)

Comune Dic-08 Set-09 Dic-09 Variazione annuale (%) Variazione iv trim (%)
Milano        3.529          3.714    3.834   8,6 3,2
Torino        2.260          2.324    2.290   1,3 -1,4
Roma          4.391    4.359     -0,7


Certosa (-5,9%; 2.876 euro/m²) ha fatto registrare il calo più marcato mentre, con una crescita a due cifre (+13,3%; 5.323 euro/m²), garibaldi-porta Venezia si conferma il quartiere più caro dopo il centro storico, dove si parte da 6.000 euro/m2

Stabili i prezzi a Torino, dove si sono registrati dei timidi progressi con un incremento dei valori dell’1,3% su base annuale. Una crescita che ha superato di poco il tasso d’inflazione annuo (0,8% secondo l’istat)

Ora il prezzo medio di un immobile sotto a mole è di 2.290 euro/m², appena 30 euro dello spesso periodo dell’anno scorso. In un contesto di stagnazione delle quotazioni spicca

Il calo dei prezzi del centro-crocetta (-4,8%; 2.905 euro/m²) e la significativa crescita

Di aurora–rebaudengo (+5,6%; 1.778 euro/m²), periferia nord-orientale della città interessata da progetti di riqualificazione urbanistica tra i quali la metropolitana che migliorerà i collegamenti con il centro cittadino

Ancora non riparte il mattone nella capitale, dove i prezzi delle case sono calati nell’ultimo trimestre, ma soltanto dello 0,7%. Roma rimane più cara di Milano con una media di 4.359 euro/m², ma l’affievolimento della domanda di immobili ha inciso sui prezzi nella maggior parte dei quartieri della capitale monitorati

13 quartieri sui 18 oggetto di analisi da parte dell’ufficio studi di idealista negli ultimi 9 mesi (da quando sono iniziate le rilevazioni) hanno registrato dei cali. Il più evidente, sempre su base trimestrale, nel quartiere monte verde (-4,7%; 4.185 euro/m²). Di monte sacro la performance migliore con un +5,3% che porta il prezzo medio delle case nella zona a 4.557 euro/m², sopra la media cittadina

Per Vincenzo de Tommaso, portavoce di idealista.it, “è stato un 2009 all’insegna della polarizzazione del mercato immobiliare. Un fenomeno iniziato sul finire del 2008, meglio delineatosi nel corso del 2009 e destinato a crescere ulteriormente nel corso del 2010, anche per effetto dello scudo fiscale che farà confluire una gran quantità di danaro sul mattone. I tassi ancora bassi, una maggiore disponibilità di case e prezzi d’occasione dovrebbero incoraggiare chi cerca opportunità d’investimento spingendo la domanda nei segmenti tipici del mattone da reddito, tagli piccoli in zone ben servite dai mezzi di trasporto pubblico in aree interessate da interventi di riqualificazione o in quartieri universitari. Il 2010 incoronerà ancora il mattone di pregio, mentre ci saranno ancora difficoltà per gli immobili del segmento medio-basso, nella fascia tra i 200-300 mila euro"

Articolo visto su
(idealista.it/news)
Pubblicità

Ricevi la nostra selezione di notizie sulla tua e-mail