Notizie su mercato immobiliare ed economia

Prezzi: ma quale discesa. La crisi immobiliare non tocca gli affitti (tabelle)

Autore: Redazione

Nessuna discesa, i prezzi degli affitti sono saliti ancora a Roma, Milano e Torino nella prima metà dell'anno, secondo l'analisi dell'ufficio studi di idealista.it. La capitale, che vanta il primato degli affitti più alti a livello nazionale, guida anche la tendenza rialzista delle locazioni registrata negli ultimi sei mesi, con un incremento dei prezzi dell'1,7%, seguita da Milano e Torino, su di un punto e mezzo percentuale

In campo positivo 6 dei 13 quartieri della capitale monitorati

Il balzo maggiore spetta al centro storico (+7,2%), che si conferma nettamente la zona più cara della città con i suoi 22,6 euro/mq

Crescono anche i quartieri a sud di Roma, appia antica (4,6%; 13,7 euro/m
&Sup2;
)



Ed eur (3,3%;13,6 euro/m
&Sup2;
)

Progressi per arvalia portuense (1,3%; 13,3 euro/m
&Sup2;
), Monte sacro (1,2%; 12,9 euro/m
&Sup2;) e aurelia (0,4; 14,5
Euro/m
&Sup2;
)
, Quest'ultimo Fermo sui valori di sei mesi fa

In flessione
Appio latino (-0,4%) -
Il quartiere
Più vicino alla media cittadina
Dei prezzi delle locazioni, con i suoi
15,6 euro/m
&Sup2; - e
Roma est-autostrade (-0,6%; 10,9 euro/m
&Sup2;)
, Il posto dove l'affitto pesa meno

Per l'esclusivo quartiere parioli, da quest’anno i canoni sono un po' più accessibili (-1,5%, fino a 17,8 euro/m
&Sup2;), stesso discorso per
Colle aniene-collantino (-2,4%; 12,9 euro m
&Sup2;
)


I



Ribassi maggiori del semestre riguardano

Ostia-infernetto-casal palocco (-4,1%; 11,8 euro/m
&Sup2;
), Monte verde (-4,1; 13,6 euro/m
&Sup2;)
E monte mario (-5,1%; 13,8 euro/m
&Sup2;
)

Idealista.it rende noti i prezzi di altri cinque quartieri della capitale. Fra questi, prati con i suoi 19,1 euro/m
&Sup2; e nomentano-san Lorenzo (17,7
Euro/m
&Sup2;) si collocano sopra la media dei prezzi cittadini, sotto la media tutti gli altri:
Cassia-flaminia (14,1 euro/m
&Sup2;
), Prenestino (13 euro/m
&Sup2;) e
Cinecittà (12,2 euro/m
&Sup2;
)


Anche vivere all'ombra delle guglie del duomo costa più di 6 mesi fa (leggi il focus su Milano)



Il prezzo medio delle locazioni in città è salito a 15 euro al metro quadro, trascinato dagli indici di





Garibaldi-porta Venezia (14,7%; 16,9 euro/m
&Sup2;
),
Chiesa rossa-gratosoglio (5,4%; 13,2
Euro/m
&Sup2;) e
Navigli-bocconi (4,4%; 16,3%) dove i proprietari hanno alzato le pretese


Tengono nel complesso quasi tutti i quartieri periferici

,



Con i rialzi maggiori
In corvetto-rogoredo (3,8 %, 12,4
Euro/m
&Sup2;) e comasina-bicocca (2,6 %, 12,1
Euro/m
&Sup2;)


Segna il passo



Il centro storico

(-2,3%; 19,8
Euro/m
&Sup2;) ma rimane la zona più cara. Lontano dal centro
I cali più sensibili in
Famagosta-barona (-4,6%; 12,5
Euro/m
&Sup2;), solo segnali di stanchezza per greco-turro (-0,8%; 12,9%) che però segna il migliore andamento tendenziale su base annuale, con un incremento del 10%

Ma a soffrire di più nella prima parte dell’anno sono stati i quartieri residenziali del ceto medio: in
Fiera-de angeli (-3,0%; 16,0 euro/m
&Sup2;), porta vittoria (-3,9%; 14,4
Euro/m
&Sup2;) e
Città studi-lambrate (-6,3%; 13,4%) le peggiori performance del semestre


A Torino

, Dove vivere in affitto costa poco più della metà che nella capitale, il canone medio cittadino si attesta a 8,3 euro/m
&Sup2; da sei mesi a questa parte

Tra i quartieri dove è stato possibile monitorare l'andamento tendenziale dei prezzi nel corso del 2011, spicca l'incremento di santa rita-lingotto-mirafiori (7,6%; 7,7 euro/m
&Sup2;
)

Per il resto prezzi stabili rispetto allo scorso gennaio in centro-crocetta (0,3%; 9,2 euro/m
&Sup2;
), Il quartiere con i prezzi più alti della città, e in san Paolo-san donato (0,4%; 7,8 euro/m
&Sup2;
)

In controtendenza i quartieri periferici di aurora-rebaudengo (-1,6%; 7,6 euro/m
&Sup2;
), Si rilevano per la prima volta anche i prezzi di vanchiglia-borgo po - dopo il centro la seconda zona più cara della città con i suoi, 8,8 euro/m
&Sup2; - mentre l'altra

New entry,

Borgo vittoria-vallette, è la più economica. Solo 7
Euro/m
&Sup2;


Secondo Vincenzo de Tommaso, responsabile ufficio studi di idealista.it

, “L’atteso effetto cedolare secca per ora non c’è stato. Chi si aspettava una tendenza a ribasso delle locazioni è rimasto deluso, anche se essendo giugno il termine ultimo per l’adesione all’aliquota unica, non è detto che gli effetti non si facciano sentire nel prossimo semestre. Da questo rapporto notiamo anche un ritorno di interesse per i quartieri periferici che attraggono chi, non potendo accedere al credito, è in cerca di soluzioni più convenienti per le proprie tasche. In compenso la crisi ha aumentato le sofferenze nei quartieri di fascia media in tutte le città analizzate”

 

 Per approfondimenti: case affitto Torino privati

 

 

Articolo visto su
(idealista.it/news)