Notizie su mercato immobiliare ed economia

Monti "non resto al governo dopo il 2013", ma prima bisogna salvare l'euro

Autore: Redazione

La carriera politica non interessa a mario monti. Al termine dell'econfin di ieri, il primo ministro italiano ha detto che ha sempre escluso e continua ad escludere un'esperienza di governo che vada oltre al 2013. Monti mette a tacere le tante voci su una sua possibile candidature alle prossime legislative

La priorità del premier resta comunque la stabilità finanziaria della zona euro. Per quanto riguarda il nostro paese "potrebbe aver bisogno di un sostengo temporaneo con acquisti su mercato secondario e primario di titoli, per contenere le fluttazioni dello spread". Ma esclude un aiuto per sanare "gli squilibri e pagare gli stipendi degli impiegati pubblici come in grecia". Anche perché l'urgenza di queste ore si chiama spagna con il suo sistema bancario al bordo del precipio e con le nuove misure di austerity annunciate dal governo di mariano rajoy

Articolo visto su
(Messaggero)