Notizie su mercato immobiliare ed economia

Una cellula di sicurezza per proteggersi dal terremoto

Autore: Redazione

È stato un imprenditore calabrese a brevettare la prima cellula antisismica del mondo. Una cellula di sicurezza che installata in casa permette agli occupanti della stessa di trovare rifugio e protezione in caso di terremoto. E che è capace di resistere a crolli parziali o totali di muri, travi, solai e persino di interi palazzi

L'idea di una cellula antisismica è nata dagli studi che Antonio de masi - proprietario di un'azienda metalmeccanica a gioia tauro-  ha eseguido in seguito ai recenti sismici italiani e giapponesi. È cosi che ha progettato questa speciale cellula capace di adattarsi a tutte le esigenze e gli spazi. Costitutita da pareti di acciaio ricoperti in pannelli, una struttura di base in acciaio, e con la parte superiore che garantisce un'alta resistenza grazie a un innovativo sistema di distribuzione e scarico pesi

Lla cellula è un componente separato rispetto al resto della casa. Esiste un modello standard che chiunque può montarsi in casa creando così un tunnel, un controcorridoio, e questo sprecando solo pochi cm di spessore e di altezza

Si tratta di un prodotto unico con potenzialità impressionanti. Basti pensare che nei primi test effettuati con prototipi costruiti in ferro e non in acciaio, la cellula è stata capace di resistere a un peso di quasi dieci tonnellate senza deformarsi

Articolo visto su
(Agenzia)