Notizie su mercato immobiliare ed economia

A Roma affitti a picco nel 2012 (prezzi dei quartieri)

fonte: malcom m (flickr cc)
Autore: Redazione

Per affittare casa nella capitale oggi bastano mediamente 14 euro al metro quadro, ovvero l'8,8% in meno rispetto a un anno fa. A dirlo è un'analisi dell'ufficio studi di idealista, secondo cui le maggiori contrazioni si sono registrate a Monte Sacro (-10,4) e nel Centro Storico (-9.5%)

Scendono i canoni di locazione nella capitale dove si segnalalo valori in drastica riduzione nel 2012 dopo un’ulteriore sforbiciata del 5,6% dell’ultimo semestre. Ora per affittare casa nella capitale bastano mediamente 14 euro al metro quadro, con una diminuzione pari all’8,8% rispetto allo spesso periodo dell’anno scorso

Lo rileva l’ufficio studi idealista.it sulla base dei dati di 3.396 immobili del portale nel periodo luglio 2012-gennaio 2013. In base a questa statistica, Roma è la città che ha registrato la maggiore contrazione dei valori rapportata ai maggiori centri dello stivale

Una spiegazione almeno parziale del fenomeno potrebbe essere il forte incremento dell’offerta che nella capitale raggunge picchi, in alcune zone, superiori al 20% accelerando la ritirata dei canoni pressocchè in tutte le aree cittadine, fatta eccezione per Appia Antica (0,8%; 13,4 euro/m²), che tiene renando la “fuga degli universitari” del più caro Nomentano San Lorenzo (-8,4%; 15,8 euro/m²)

I maggiori decrementi su base annuale spettano tuttavia a Monte Sacro (-10,4%; 12 euro/m²), seguito dal Centro Storico (-9,5%; 20,4 euro/m²) che rimane il quartiere con i prezzi più alti a livello cittadino

Dalla parte opposta della tavola il quartiere più economico resta Roma est-Autostrade con i suoi 10,3 euro/m² dopo l’ulteriore contrazionde dell’8,7% registata nel corso del 2012. Della stessa  entità la sfobiciarta della zona Aurelia dove il canone medio si colloca leggermente al di sotto della media cittadina, a 13,4 euro/m²

Cadute superiori al 5% accomunano, Prenestino (-6,4%; 12,8 euro/m²) e Monte Mario (-5%; 12,8 euro/m²) nella stessa fascia di prezzo, e le zone ambite della borghesia cittadina, come i Parioli (-5,7%; 17,5 euro/m²) e Prati (-5,9%; 17,5 euro/m²)

Altri 8 quartieri segnano decrementi di minore entità: si va dal meno 3,8% di Colle Aniene Collatino al timido ribasso di Cassia-Flaminia, dove affittare casa costa come un anno fa