Notizie su mercato immobiliare ed economia

Cascina merlata, un progetto di housing sociale per l'expo 2015 (video)

Autore: Redazione

Videoreportage realizzato dal collaboratore di idealista news Marco todarello

Ospiterà i 1.200 delegati, in 391 alloggi che alla fine della manifestazione saranno riconvertiti in residenze di housing sociale. È il villaggio expo che sta nascendo a cascina merlata, a Milano, in prossimità del polo fieristico di rho-pero. L'importo dell'investimento complessivo è di 1,2 miliardi

Il villaggio sorgerà nel primo quartiere interamente a emissioni zero, progettato con le più moderne tecnologie per ridurre l'impatto ambientale. Tutti gli edifici sono in classe a e l'intero quartiere è zero gas, servito esclusivamente da fonti di energia rinnovabili: teleriscaldamento proveniente dal termovalorizzatore, il raffrescamento della geotermia attraverso le pompe di calore e l'energia necessaria dal solare

Il quartiere si estende su un'area di 540mila metri quadri, dove saranno realizzate residenze (52.500 mq di housing sociale, 127 mila mq di edilizia convenzionata e 143.500 mq di libera) e servizi come tre scuole, due asili, cinque parchi giochi e un centro ricreativo per la terza età

Al piano terra degli edifici sorgeranno degli spazi multifunzionali destinati ad accogliere i servizi per gli ospiti del villaggio expo. Tra i servizi previsti la portineria, l'assistenza medica, la lavanderia, uno spazio interreligioso una sala riunioni attrezzata e una sala living. Il quartiere è immerso in un parco pubblico di 200mila mq, con 10 chilometri di piste ciclabili che collegheranno il villaggio alla città

Il progetto ha tenuto conto delle specifiche caratteristiche degli ospiti, che in quanto provenienti da ogni parte del mondo avranno esigenze abitative molto diversificate. Per questo euromilano (la società che realizza il progetto) ha affidato al politecnico di Milano uno studio per disegnare l'identikit delle persone che abiteranno il villaggio. Ospitalità, multiculturalità, sostenibilità ambientale sono i valori che hanno orientato le soluzioni abitative adottate nel villaggio expo di cascina merlata

Per la progettazione dei complementi d'arredo da utilizzare negli appartamenti del villaggio, euromilano e il politecnico hanno lanciato "aaadesignercercasi", un contest internazionale al quale hanno partecipato oltre 500 designer. I dieci vincitori – premiati per aver incarnato nei loro progetti i principi di ecosostenibilità, multiculturalità e temporaneità dell'abitare - hanno ricevuto un premio di 8mila euro per realizzare 40 pezzi che andranno ad arredare gli alloggi dell'expo village

Nel cantiere expo intanto i lavori vanno avanti, ed entro la fine di dicembre è prevista la consegna ai paesi partecipanti dei propri padiglioni. Le polemiche sui ritardi però non si sono spente, ma per l'amministratore delegato expo Giuseppe sala è tutto normale: «è l'expo che funziona così – ha spiegato sala a idealista news – si tratta di prefabbricati che vengono realizzati nell'ultimo anno. Io non sono mai tranquillo, perché se lo fossi sarebbe negativo, però sono consapevole che siamo esattamente in linea coi tempi degli expo precedenti»