Notizie su mercato immobiliare ed economia

Video 360º: la formula per vendere casa ad acquirenti che si trovano a chilometri di distanza

Autore: Redazione
Autore: Carlos Salas (collaboratore di idealista news)
 
 
Perché mostrare il salotto con una serie di fotografie quando puoi farlo con una sola spettacolare panoramica e un video? E' quello che stanno facendo molti proprietari utilizzando filmati a 360°. In questo modo un investitore che vive nel Regno Unito, in Russia o in Cina non deve intraprendere lunghi viaggi per verificare se una proprietà può interessargli o meno.

Lo sguardo umano assomiglia più a una vista panoramica che a una foto statica e frontale, non importa quanto sia ampia la lente della camera. Anche se concentriamo lo sguardo in un punto, la nostra maniera di guardare le cose consiste in curiosare: guardare da sinistra a destra, dall'alto al basso.

Muoviamo la tesa da un lato all'altro quando visitiamo una casa. Per questo, ormai sempre più gente sta vendendo casa con il 360º. Non sono solo fotografie, ma video complessi e realistici in cui, inoltre, il proprietario - o l'agente immobiliare -fa dei commenti sulla "vista spettacolare" o "dell'ampio salone". La persona che lo sta guardando può verificare le caratteristiche dell'immobile movendo l'immagine, come se si trattasse della sua testa, verso i quattro punti cardinali.

Un video di 360º imita lo sguardo umano. Permette di abbracciare tutti i punti di vista, come se ci trovassimo proprio in un appartamento, in una casa o in un ufficio. Per realizzare questa classe di video si impiegano una serie di sostegni dove si fissano varie camere: una volta registrata la scena, un programma monta tutte le immagini in un solo video che si può caricare su qualsiasi web immobiliare per catturare i clienti, mostrando viste spettacolari di qualsiasi casa.

Per colpa di una certa complessità nella registrazione, i video di 360º vengono realizzati da compagnie specializzate. L'ideale è che la camera accompagni la persona che mostra la casa, per dare l'idea di una visita reale.

La persona che vede il video a 360º ha sullo schermo un comando che, come nelle mappe di Google, le permette di spostare la vista verso il punto desiderato. Non si tratta di una visita realizzata con la realtà virtuale, ma di una vista quando più simile alla realtà.

Se la impresa che realizza il video è capace di entrare nella casa e di muoversi come se si trattasse di una camera di cinema, la visita è molto più dinamica. Se rimane ferma in una parte della casa, perde spettacolarietà. I video si possono combinare con i montaggi dei piani della casa per aiutare il cliente a localizzare ognuna delle stanze.

I video di 360º sono le nuove forme per commercializzare le case con altre tecniche come Hyperlapse di Instagram, Periscope di Twitter e la realtà virtuale: tecnologie per gli agenti immobiliari e i proprietari che permettono rendere più facile la visista delle loro proprietà immobiliari.

Alcuni esempi

Una villa

Un appartamento

Villa di lusso

Loft a New York