Notizie su mercato immobiliare ed economia

RE/MAX: "Bisogna migliorare la customer experience per stare al passo con la generazione Amazon"

Autore: Giovanni De Faveri (collaboratore di idealista news)

La "customer experience", il tratto umano con il cliente, è stata il tema centrale della convention nazionale di RE/MAX appena conclusasi a Riccione. Non a caso, intervistato da idealista/news, il presidente del franchising Dario Castiglia ha voluto sottolineare l'importanza di stare al passo con "la generazione Amazon, che vuole tutto, subito e alla maggior velocità possibile"

Believers (con una “s” in più) è il titolo della XXII convention della società immobiliare alla quale hanno preso parte quasi mille tra affiliati e professionisti del settore – tra cui la compagine di idealista, main sponsor della manifestazione. Una convention che ha puntato, a detta del presidente Castiglia, a “continuare a migliorare la customer experience, per stare al passo con la generazione Amazon”; un obiettivo da raggiungere attraverso “l'innovazione digitale”. Parola, quest'ultima, di Ilaria Profumi, direttore operativo di RE/MAX Italia: innovazione che è “strumento per essere sempre più competitivi” ma anche “trasparenti nei confronti dei clienti”.

I due vertici della compagnia parlano anche dei piani di sviluppo della società – “piani che ci portano ad incrementare il numero di agenzie RE/MAX non solo in Italia ma anche, ad esempio, in Germania”, spiega Profumi – e del prossimo futuro, che – conclude Castiglia – vedrà “un mercato in crescita e un aumento moderato delle compravendite”.