Notizie su mercato immobiliare ed economia

Mappa immobiliare d'Italia: chi sale e chi scende (grafici)

Autore: Redazione

I dati sul mercato immobiliare del terzo trimestre del 2011 hanno sorpreso in molti con un inatteso segno più. Sebbene ci si muova ancora in un territorio di cifre al di sotto della serie storica, il dato merita comunque attenzione. Tra le città italiane Firenze e Palermo fanno registrare un balzo a due cifre, attorno al +16% di compravendite, mentre Torino e Genova confermano un andamento costantemente positivo

Analizziamo dunque il comparto residenziale. Genova è l'unica città italiana in cui il mercato delle abitazioni è in continua crescita dal lll trimestre 2009. Salvo il secondo trimestre di quest'anno, anche Roma ha sempre avuto dei dati positivi. Più altalenante Milano, che in ogni caso infila due trimestri positivi. Le tendenze sono in ogni caso imprevedibili, prova del fatto che i problemi ci sono e certi exploit, come quelli di Palermo, fanno seguito a precedenti crolli

Clicca sulla tabella per ingrandirla

Un altro fattore va analizzato in profondità. Da un lato, infatti, abbiamo l'andamento percentuale, che nel lll trimestre è stato appunto poisitivo. Ma dall'altro abbiamo il numero di transazioni nette (ntn), sempre al di sotto dei livelli del 2004, per non parlare del boom 2005-2007

Indice ntn: clicca sul grafico per ingrandirlo

Andamento %. Clicca sul grafico per ingrandirlo

Scopri l'andamento immobiliare città per città