Notizie su mercato immobiliare ed economia

Una villa da cinema degli anni '20 che fu l'ultima dimora del magnate di "quarto potere"

Autore: Redazione

Quella che vi presentiamo oggi, per la nostra rubrica dedicata alle case da sogno, è sicuramente una delle ville più ricche di storia degli stati uniti. In questa dimora, costruita negli anni'20 dall'architetto gordon kaufmann, visse i suoi ultimi giorni lo stravagante magnate della carta stampata william randolph hearst, a cui si ispirò orson welles per una delle pellicole più famose della storia del cinema, "quarto potere"

Ma questa dimora da sogno è stata anche set di numerosi film che hanno fatto la storia del cinema. Qui si girò la famosa scena del "padrino" in cui un produttore di hollywood si sveglia con il macabro ritrovamento di una testa di cavallo mozzata sul suo cuscino. Ma è anche la villa dove viveva la celebre cantante interpretata da whitnety house nel fim "guardia del corpo"

Situata in una delle migliori zone del popolare sunset boulevar, il beverly house compound dispone di 28 stanze e 40 bagni, due cinema, una spa e una distoteca con stilo "art deco". Fu messo in vendita la prima volta nel 2007 per 165milioni di dollari, ma alla fine fu aggiudicato per 95 milioni

La residenza ora è nuovamente in vendita per poco più di 135 milioni di dollari. Ma è anche possibile affittarla per la modica cifra di 600.000 dollari al mese