Notizie su mercato immobiliare ed economia

Come Hollywood ha progettato le camere da letto degli adolescenti di mezzo mondo negli ultimi 70 anni (fotogallery)

Autore: Redazione

Per un adolescente la propria camera da letto è una sorta di santuario. Non solo perché è l'unico luogo della casa dove può sfuggire ai rimproveri dei genitori, ma anche perché arredandolo come desidera può dare libero sfogo alla propria personalità. Poster di cantanti, attori o atleti ricoprono le pareti. Foto di amici, feste e viaggi popolano la scrivania e le mensole.

Questi "santuari" sono stati spesso protagonisti sul piccolo e grande schermo. In "Teenage bedrooms on screen", il critico cinematografico statunitense, Luke Goodsell, ha raccolto i fotogrammi più celebri di Hollywood. Un lavoro che gli ha permesso di esplorare i giovani personaggi cinematografici. "In molti film - ha spiegato il critico - le camere da letto degli adolescenti forniscono numerose informazioni sulla società del periodo in cui la pellicola è ambientata".

La maggior parte delle scene raccolte da "Teenage bedrooms on screen" provengono da film degli anni Ottanta e Novanta, come "Ho sposato un'aliena" (1988), "La donna esplosiva" (1985), "American Pie" (1999).

A quel tempo era di moda dipingere le pareti delle camere da letto con colori scuri e utilizzare mobili di tonalità simili, il computer cominciava a far parte dell'arredamento e la presenza di un telefono era praticamente essenziale.

Nella raccolta, tuttavia, è possibile trovare anche immagini di pellicole degli anni Cinquanta, come "Gioventù bruciata" con Natalie Wood, o di epoche assai più recenti, come "Hannah Montana".

Nonostante le differenze che si possono rintracciare in base ai diversi periodi storici, Goodsell vede lo stesso schema: "Le camere da letto degli anni Cinquanta e quelle odierne sono caratterizzate dalle stesse cose, perché questi luoghi sono sempre stati e continuano ad essere un universo parallelo alla famiglia, l'unico luogo di cui gli adolescenti hanno il completo controllo".