Notizie su mercato immobiliare ed economia

Come ristrutturare una cucina, la guida degli esperti

Habitissimo
Habitissimo
Autore: Redazione

L’anno nuovo potrebbe essere l’occasione giusta per rinnovare alcuni ambienti della casa. Gli esperti di Habitissimo ci suggeriscono come ristrutturare una cucina, magari facendo diventare una piccola più grande. O magari come trasformare una cucina classica in moderna o come migliorare una vecchia.

Le fasi della ristrutturazione

Punto di partenza per pianificare correttamente la ristrutturazione è selezionare quali saranno i componenti della cucina e la loro disposizione; il tutto tenendo ben presente la posizione degli attacchi di acqua e gas, che sono vincolanti.

Nella fase di scelta dei preventivi è molto importante confrontare varie proposte per poter comparare i prezzi e scegliere l'impresa di ristrutturazioni o il progettista che offre il miglior rapporto tra qualità e prezzo.

Habitissimo
Habitissimo

Anche la scelta dei materiali è importante: vetro, porcellana, acciaio inox, microcemento e legno sono tra quelli più gettonati per le parti della cucina che devono essere facili da pulire rapidamente, quindi per quelle parti che si sporcano con maggior frequenza.

Trucchi per una cucina più grande

Un buon trucco per ottenere l'impressione di avere una cucina più grande consiste nello scegliere arredi monocromatici dalle linee semplici che risultano anche particolarmente pratici al momento di pulirla e tenerla in ordine. Un altro accorgimento finalizzato a creare l'idea di uno spazio più ampio è quello di scegliere elettrodomestici da incasso.

Habitissimo
Habitissimo

Ristrutturare una cucina, costi e tempistiche

Ovviamente tutto dipende dalla quantità di interventi che si è deciso di realizzare. Se si considera una superficie media di una cucina classica pari a 15 mq, la spesa per la ristrutturazione spazierà dai 6.000 euro a salire fino ai 10.000 euro, salvo finiture di lusso e inserimento di pezzi di design particolarmente costosi.

Habitissimo
Habitissimo

Per quanto riguarda la durata dei lavori: la ristrutturazione completa della cucina può richiedere in media da una a tre settimane di lavoro. Bisogna ricordare che sarà inoltre necessario predisporre una zona dove poter stoccare eventuali arredi e materiali da smaltire.