Notizie su mercato immobiliare ed economia

5 trucchi per far sembrare più grande una stanza d’ingresso

Gtres
Gtres
Autore: Habitissimo (collaboratore di idealista news)

Spesso l'ingresso è la stanza che gode del minore spazio a disposizione e che riceve meno attenzioni. Anche se, invece, avrebbe bisogno di cure extra soprattutto quando l’area è davvero molto piccola.

Gli esperti di Habitissimo suggeriscono qui 5 trucchi per far sembrare la stanza d'ingresso di casa più grande.

Specchi per duplicare la superficie

Sicuramente il trucco più conosciuto per ampliare degli spazi è l’uso di uno specchio ma a volte ci si limita a specchi di piccole dimensioni quando anche i grandi sono ottime soluzioni. Non solo ingrandiranno maggiormente lo spazio ma saranno anche un buon alleato prima di uscire per dare un’ultimissima occhiata alla combinazione

Ingresso di casa
Ampliare lo spazio / Pinterest

Spesso le entrate sono zone scure senza finestre, in questo caso potrebbe essere utile un punto luce sopra lo specchio.

Mobili: solo quelli necessari

Per scontato che possa sembrare è importante ricordarsi di non sovraccaricare l’ingresso di casa con troppi mobili se l’idea è quella di far sembrare lo spazio più ampio. Bastano pochi mobili ma ben pensati: ideali quelli multifunzione con linee semplici dove magari si possano allo stesso tempo mettere le scarpe e sopra appoggiare le chiavi. A volte nel riempire questo spazio con troppi mobili si finisce per farlo sembrare più un ripostiglio che l’entrata di casa.

Ingresso di casa
Essenziale e curato / Pinterest

Righe orizzontali

Al contrario della moda che consiglia evitarle, in arredamento le righe orizzontali sono un grande alleato in grado di ampliare visivamente gli spazi. Con una carta da parati a righe orizzontali le pareti sembreranno più larghe soprattutto se si tratta di toni chiari che tendono ad illuminare gli spazi.

Ingresso di casa
Sfruttare le pareti / Pinterest

Sfruttare gli spazi verticali

Altro consiglio è quello di sfruttare l’altezza e sviluppare i di mobili ausiliari in verticale come ad esempio una lampada, un appendiabiti o una mensola. Stessa cosa se si desira avere del verde pronto ad accogliere all’ingresso, meglio un’unica pianta alta e stretta. Questi dettagli toglieranno il meno spazio possibile all’ingresso e lasceranno passare più luce.

Ingresso di casa
Accessori funzionali / Pinterest

Oltre l’effetto ottico

In questo caso non si parla di un trucco ma di un piccolo lavoro in casa che potrebbe però essere la soluzione definitiva ovvero unire l’entrata al salone. In questo modo la luce del salone illuminerà anche gli spazi originariamente senza finestre. L’importante una volta eseguito il lavoro è di mantenere una certa omogeneità nell’arredamento. In caso si può anche pensare di separare gli ambienti con un divano o una libreria.

Ingresso di casa
Fusione di ambienti / Homepolish