Notizie su mercato immobiliare ed economia

Al via il portale degli immobili all'asta e dismessi già verificati e certificati dal notaio

Consiglio nazionale del Notariato
Consiglio nazionale del Notariato
Autore: Redazione

Si chiama “Avvisi Notarili” ed è il portale realizzato dal Consiglio nazionale del Notariato che ospita immobili in vendita già verificati e certificati dal notaio. Il suo obiettivo è offrire sicurezza nell’acquisto di un bene immobile a partire dall’annuncio di vendita. In questo spazio sul web, gli avvisi pubblicati dagli operatori del settore vengono preventivamente controllati dal notaio. 

"Il cittadino - spiega a idealista news  Valentina Rubertelli, consigliere nazionale del Notariato e coordinatore del Settore Aste - quando compra un bene dal notevole valore (economico e anche affettivo) equivalente a quello della ‘propria futura casa’ ha, solitamente, paura di incorrere in spiacevoli sorprese. Il portale Avvisi Notarili vuole offrire sicurezza nell’acquisto di un bene immobile a partire dall’annuncio di vendita, grazie alle verifiche del notaio fatte prima e non dopo la pubblicazione dell’avviso. E’ infatti possibile accedere ad un sistema di immobili ‘certificati’ da vendere o acquistare, senza rischiare contenziosi dovuti a errori o carenze documentali e amministrative in fase di vendita”.

“Avvisi Notarili” raccoglie gli immobili e i beni mobili in vendita provenienti da dismissioni di enti pubblici e procedure dei Tribunali. Gli avvisi pubblicati dagli operatori del settore vengono preventivamente controllati dal notaio, anche al fine di evitare il nascere di contenziosi tra le parti attraverso l’esame della seguente documentazione:

  • corretta fotografia dello stato giuridico, con visura ipo-catastale da parte del notaio, verifica dei dati e di eventuali trascrizioni pregiudizievoli;
  • eventuale verifica dello stato urbanistico ed edilizio: ogni avviso indicherà se su quell’immobile è stato effettuato o meno l’accertamento di un tecnico qualificato e, nel caso, con quale esito;
  • documentazione esaustiva per la stipula del rogito notarile (titoli di proprietà, catastali, Ape, e ogni documento necessario alla stipula), evitando l’insorgere di imprevisti e contestazioni e garantendo trasparenza e sicurezza in tutta la procedura d’acquisto.