Notizie su mercato immobiliare ed economia

Utilizzo condizionatori, le linee guida durante il coronavirus

Linee guida per il corretto utilizzo del condizionatore
Le linee guida per il corretto utilizzo del condizionatore / Gtres
Autore: Redazione

Ci si avvia verso la bella stagione e diventa importante sapere come deve avvenire l'utilizzo dei condizionatori per tutelarsi dal diffondersi del coronavirus. AREA, l'Associazione Europea che rappresenta 26 Associazioni nazionali dei Tecnici del Freddo, e oltre 110.000 associati, e ATF – Associazione Italiana dei Tecnici del Freddo hanno diramato una serie di linee guida.

Le linee guida diffuse da AREA e ATF sono finalizzate "a garantire il corretto utilizzo degli impianti di ventilazione e condizionamento dell'aria nel corso dell'attuale emergenza sanitaria".

Nel diffondere le linee guida, AREA e ATF hanno innanzitutto voluto sottolineare che gli impianti di ventilazione e condizionamento dell'aria non contribuiscono a diffondere il virus Covis-19 all'interno degli ambienti, chiarendo che "i sistemi di aerazione e ventilazione possono invece non solo favorire il riciclo dell'aria all'interno degli ambienti, limitando la possibilità disperdendo eventuali particelle infette nell'ambiente, ma con l'arrivo dell'estate contribuiranno a ridurre gli effetti dello stress termico, che rende diverse categorie a rischio molto più soggette a possibili infezioni".

Come raccomandato da AREA e ATF, gli impianti di climatizzazione devono essere sanificati e sottoposti a manutenzione solo da personale debitamente formato e qualificato. Inoltre, come sottolineato da una nota di AREA e ATF, "molte delle misure indicate nel documento sono pratiche standard di buon utilizzo, che dovrebbero essere adottate e seguite anche in condizioni di normale fruizione".

Le linee guida indicano che è indispensabile indossare i dispositivi di potezione individuali e spegnere le ventole prima di aprire gli sportelli del pannello di accesso per rimuovere i filtri. Vengono poi offerte istruzioni per quanto riguarda i filtri usa e getta e per quanto riguarda i filtri lavabili. Infine vengono date indicazioni in merito all'igiene personale.