Notizie su mercato immobiliare ed economia

Cosa succederà dopo la bocciatura della Brexit?

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

La bocciatura della Brexit, l'accordo raggiunto tra Theresa May e l'Europa per l'uscita dell'Inghilterra dall'Unione, da parte del Parlamento, ha gettato nel caos il governo britannico. Ma quali sono adesso i possibili scenari?

  • Un rinvio della Brexit - è un'opzione possibile grazie a un'estensione dell'articolo 50 del Trattato che ha dato il via all'uscita della Gran Bretagna dall'Unione.  Ma il rinvio sarebbe solo di pochi mesi, ovvero fino all'insediamento del nuovo Europarlamento che farebbe diventare inutili gli accordi finora raggiunti.
  • Il modello Norvegese - Sarebbe una Brexit ancora più "soft" sul modello della Norvegia, che non fa parte dell'Unione, ma sì dell'European economic area.
  • Un secondo referendum - E' un'ipotesi che ventila ormai da tempo, ma che è stata esclusa tanto dalla leader in caria che dal capo dell'opposizione Jeremy Corbyn.
  • Un governo laburista - Il leader laburista ha già presentato la mozione di sfiducia contro Theresa May dopo la sonora sconfitta sulla Brexit. Ci si chiede però cosa potrebbe portare di nuovo un cambio di governo nelle trattative e nel tormentato cammino della Brexit.