Notizie su mercato immobiliare ed economia

Legge di Bilancio 2019, le nuove disposizioni in tema di lavoro

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

La legge di bilancio 2019 introduce importanti novità anche, e soprattutto, in tema di lavoro. Sono molti, infatti, i campi in cui interviene. Tra le misure più attese c’è l’introduzione del reddito di cittadinanza, ma non mancano incentivi per l’occupazione nel Sud e l’assunzione delle giovani eccellenze.

Reddito di cittadinanza

Il reddito di cittadinanza è un provvedimento che punta all'inserimento nel mondo del lavoro e destinato a chi vive sotto la soglia di povertà assoluta, verrà erogato a partire da aprile su una apposita carta. Per inoltrare la richiesta bisogna presentare una dichiarazione Isee che non superi determinati limiti. Maggiori informazioni

Incentivi per le nuove assunzioni

Non solo la proroga del bonus per le assunzioni al Sud, la manovra introduce anche incentivi per chi assume neolaureati eccellenti oltre all'Ires al 15% per chi investe in nuova occupazione. Maggiori informazioni

Nuove tariffe Inail

La legge di Bilancio 2019 prevede un taglio alle tariffe Inail e in parte anche delle prestazioni. Lavoratori disabili, certificati online e partecipazione all'assegno di ricollocazione sono le principali misure inserite in materia di infortuni sul lavoro. Maggiori informazioni

Pacchetto famiglia

Importanti novità per le famiglie, soprattutto per i genitori lavoratori, dalla possibilità per le future mamme di lavorare fino al nono mese di gravidanza al prolungamento del congedo di paternità fino a cinque o addirittura sei giorni. Maggiori informazioni

Incentivi alle imprese

Oltre alle misure per i lavoratori, la manovra offre incentivi alle imprese per lo sviluppo tecnologico. In quest’ottica è stato prorogato l’iperammortamento per gli investimenti in beni materiali strumentali nuovi ad alto contenuto tecnologico e digitale secondo il modello Industria 4.0. Maggiori informazioni