Notizie su mercato immobiliare ed economia

Ikea prepara un sito in “stile Amazon” per la vendita di mobili online

Wikipedia
Wikipedia
Autore: Redazione

Ikea è pronta a reinventarsi e sfidare Amazon. Il colosso svedese, infatti, vuole lanciarsi nel mercato della vendita online di mobili non solo propri ma anche di altri marchi.

L’annuncio arriva proprio dai vertici di Ikea, più precisamente da Torbjorn Loof, chief executive officer di Inter Ikea che, in un’intervista al Financial Times, ha dichiarato che si tratta di un ulteriore passo verso la diversificazione, un percorso già avviato dal gruppo svedese un anno fa la morte del fondatore Ingvar Kamprad.

Ma, soprattutto, arriva subito dopo un altro annuncio. Appena un paio di giorni prima, infatti, il colosso dell’ecommerce Amazon aveva lanciato ufficialmente, sul proprio sito, due nuovi brand di mobili della casa. Molto simili per caratteristiche e target a quelli prodotti dalla casa svedese.

Anche se, già da tempo, Ikea aveva dichiarato di voler affiancare alla tradizionale attività di produzione e vendita di mobili in store anche un’attività commerciale differenziata, di nicchia, la vendita online, la consegna a domicilio, l’installazione e l’assistenza. Oltre all’innovativo noleggio di mobili per l’ufficio che a breve partirà per il mercato svizzero.

Ma ora che Amazon di fatto si candida a diventare un competitor, Ikea raccoglie e rilancia la sfida con l’obiettivo dichiarato di diventare un grande e-retailer, inserendosi in quella zona di mezzo tra un sito ecommerce in senso stretto (che vende prodotti solo a marchio Ikea) e un marketplace come Amazon che vende sostanzialmente di tutto.