Notizie su mercato immobiliare ed economia

I nuovi valori immobiliari vanno nel modello isee?

Autore: team

Il recente aumento dei moltiplicatori introdotti dalla disciplina dell'imposta municipale unica (imu) ha posto un problema: i nuovi valori immobiliari vanno inseriti nel modello isee? non per l'anno in corso. Vale a dire che l'imu sostituirà del tutto l'ici ai fini della determinazione dell'indicatore della situazione economica equivalente solo a partire dal 2013

A rispondere al quesito è stato il sottosegretario all'economia. La domanda era nata spontanea: se ai fini dell'indicatore della situazione economica nella sezione immobiliare si deve far riferimento ai valori ici, ma dal primo gennaio questa tassa è sostituita dall'imu con l'innlzamento dei moltiplicatori, che va nell'isee

In effetti, però, nonostante "il passaggio dall'ici all'imposta municipale unica decorre dal 2012, il patrimonio immobiliare ai sensi dell'isee è definito al 31 dicembre dell'anno precedente a quello della presentazione", come ha fatto notare il ministro del lavoro e delle politiche sociali

Pertanto, per il dicastero delle finanze l'aumento dei valori dei cespiti immobiliari dei contribuenti non impatterà nel 2012 ma eventualmente a decorrere dal prossimo 1º gennaio 2013, per effetto della decorrenza dell'imu dal 2012 e dell'assunzione dei nuovi valori alla data del prossimo 31/12/2012

Bisogna tenere presente, però che entro maggio dell'annoanche l'isee sarà riformato

Pubblicità

Ricevi la nostra selezione di notizie sulla tua e-mail