Notizie su mercato immobiliare ed economia

Ddl concorrenza, maggiori tutele per il leasing prima casa

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

La normativa generale per gli acquisti con la formula del leasing immobiliare prevede che il mancato pagamento di almeno sei canoni mensili o due canoni trimestrali anche non consecutivi comporti la risoluzione del contratto per grave inadempienza. Ma il ddl sulla concorrenza è intervenuto estendendo maggiori garanzie al leasing prima casa.

Il ddl prima casa la garanzia di legge che concede una sospensione nel versamento dei canoni fino a 12 mesi, su richiesta dell'utilizzatore, in caso di perdita del lavoro anche non subordinato. Riempiendo un vuoto normativo, il ddl concorrenza fissa il numero di rate non pagate necessarie a far scattare il concetto di grave inadempimento.

Secondo Enrico Duranti, neo presidente di Assilea-Associazione italiana del leasing, "chiarezza, norme certe per le parti e nuove tutele del cliente rendono il leasing uno strumento ancora più competitivo per imprese e privati con partite Iva", sottolineando anche come in giugno i contratti siano aumentati dell'11,6%.