Notizie su mercato immobiliare ed economia

Misure fiscali del decreto "Cura Italia": il vademecum e le faq dell'Agenzia delle Entrate

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

Dalla sospensione dei termini degli adempimenti tributari al credito d'imposta per botteghe e negozi: tutte le misure fiscali contenute nel Decreto Cura Italia sono racchiuse nell'utile vademecum dall'Agenzia delle Entrate, che ha pubblicato anche le faq con ulteriori chiarimenti.

Il vademecum dell'Agenzia delle Entrate sul decreto cura Italia analizza in maniera schematica soprattutto il documento gli articoli 61, 62, 63, 64, 65, 66, 67, 68 e 71 del dl.

L'art. 61 riguarda la sospensione dei versamenti delle imprese maggiormente colpite. L'Agenzia ha chiarito l’Agenzia che la disposizione riguarda le ritenute, i contributi previdenziali, i premi per assicurazione obbligatoria e IVA, e riguarda le imprese maggiormente colpite dall’emergenza. La ripresa dei versamenti senza applicazione di sanzioni e interessi deve avvenire entro il 31 maggio 2020 o tramite rateizzazion

Per quanto riguarda gli articoli 2, 3 e 5, dell'articolo 62, l'Agenzia chiarisce che la sospensione dei versamenti per imprese e lavoratori autonomi, si sottolinea come si tratti della sospensione dei versamenti in autoliquidazione di ritenute e trattenute relative all’addizionale regionale e comunale, di IVA e contributi previdenziali e assistenziali che scadono tra l’8 marzo 2020 e 31 marzo 2020. L'articolo 62 comma 4 riguarda i termini per effettuare i versamenti sospesi delle imposte per i soggetti degli 11 Comuni della prima zona rossa.

I commi 1 e 6 dell'articolo 6 riguardano gli adempimenti tributari compresi nel periodo dall'8 marzo 2020 al 31 maggio 2020, diversi dai versamenti e dalla effettuazione di ritenute e trattenute addizioni regionali e comunali. L’art. 67 riguarda la sospensione dei termini relativi all’attività degli Uffici degli enti impositori a decorrere dall’8 marzo 2020 sino al 31 maggio 2020. 

PDF icon vademecum_agenzia_delle_entrate.pdf

L'Agenzia delle Entrate-Riscossione ha pubblicato anche le risposte alle domande più frequenti su notifiche, pagamenti e procedure, per fornire ai contribuenti le indicazioni sui provvedimenti in atto

Consulta le Faq qui