Notizie su mercato immobiliare ed economia

La guida al bonus mobili 2021 dell'Agenzia delle Entrate

il bonus è stato prorogato dalla legge di bilancio

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

L'Agenzia delle Entrate ha pubblicato la guida aggiornata al 2021 del bonus mobili ed elletrodomestici. Ricordiamo che la recente legge di bilancio ha prorogato il bonus legato ai lavori di ristrutturazione anche per l'anno in corso aumentando anche il tetto di spesa

Il bonus mobili è una detrazione Irpef del 50% per l'acquisto di mobili e grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+ (A per i forni) per l'arredamento di immobili oggetti di lavori di ristrutturazione. L’agevolazione è stata prorogata dalla recente legge di bilancio  anche per gli acquisti che si effettuano nel 2021, ma può essere richiesta solo da chi realizza un intervento di ristrutturazione edilizia iniziato non prima del 1° gennaio 2020. Per gli acquisti effettuati nel 2020, invece, è possibile fruire della detrazione solo se l’intervento di ristrutturazione è iniziato in data non anteriore al 1° gennaio 2019.

 La detrazione si ottiene indicando le spese sostenute nella dichiarazione dei redditi (modello 730 o modello Redditi persone fisiche) e spetta unicamente al contribuente che usufruisce della detrazione per le spese di intervento di recupero del patrimonio edilizio. Per le novità introdotte dal decreto Rilancio invece della detrazione nel 730, per recuperare la detrazione dovuta per il bonus mobili ed elettrodomestici si può usufruire anche dello sconto in fattura o della cessione del credito.

PDF icon guida_bonus_mobili_012021.pdf
Etichette
Bonus mobili