Notizie su mercato immobiliare ed economia

Aliquote Imu 2021, Mef: senza la delibera si applicano quelle del 2020

Le aliquote Imu per il saldo 2021
Aliquote IMU 2021 / Pixabay
Autore: Redazione

Mentre si avvicina la scadenza del saldo di dicembre dell'Imu 2021, ricordiamo che per quanto riguarda le aliquote Imu 2021 per la seconda rata, il Mef ha chiarito che nel caso in cui la rispettiva delibera comunale non sia stata approvata e pubblicata entro il 28 ottobre 2021, si confermano le aliquote 2020.

È stata la risoluzione 8/DF del 21 settembre 2021 a chiarire quali aliquote si dovranno applicare per il pagamento del saldo Imu 2021, previsto per il 16 dicembre.

La risoluzione chiarisce che in caso di mancata pubblicazione entro il 28 ottobre sul sito del  Dipartimento delle Finanze del MEF della delibera comunale relative alle nuove aliquote 2021, si applicano le aliquote e i regolamenti vigenti nell'anno precedente.

La precisazione vale anche per quanto riguarda la maggiorazione IMU dello 0,08 per cento. Se fino all'anno 2020 l'introduzione della maggiorazione doveva essere espressamente prevista da un'opportuna delibera comunale, nel caso del 2021, qualora vengano confermate le aliquote del 2020, resta confermata anche la maggiorazione.

PDF icon risoluzione-n.-8-df-del-2021-ex-maggiorazione-tasi-comma-755_firmata-capo-dipartimento.pdf

Chi determina le aliquote Imu?

Ma chi determina le aliquote IMU? A determinare le aliquote dell'IMU è il Comune con opportuna delibera del Consiglio comunale, la quale, per essere applicabile deve

  • essere approvata entro il termine per l'adozione del bilancio di previsione dell'anno di riferimento, fissato al 31 dicembre dell'anno precedente
  • pubblicata sul sito del Dipartimento delle finanze entro il 28 ottobre dell'anno di riferimento

Cosa si intende per aliquota ordinaria Imu?

Per ogni tipologia immobiliare, la legge ha stabilito un'aliquota Imu "standard" o "ordinaria" che può essere modificata dal comune, in aumento o in diminuzione, entro i margini stabiliti dalla legge stessa.

Ecco la tabella con le aliquote ordinarie dell'Imu per ogni fattispecie immobiliare.

PDF icon tabella-aliquote-imu.pdf

Qual è l'aliquota massima dell'Imu?

L'aliquota massima per l'Imu è del 10,6 per mille. In presenza di una maggiorazione- approvata dal comune con apposita delibera 2020- l'aliquota massima può raggiungere l'11,4 per mille.