Notizie su mercato immobiliare ed economia

De Albertis, Ance: "Il destino dell'area Expo è un'importante operazione di sviluppo immobiliare"

Autore: marco todarello (collaboratore di idealista news)

"Il destino dell’area di Expo 2015, per la quale si ipotizza la nascita di una cittadella della ricerca scientifica e tecnologica, è essenzialmente un’operazione di sviluppo immobiliare, bisogna vedere in che modo l’Università Statale sarà in grado di reggere questo investimento". A parlare del futuro dell'ex cittadella Expo è Claudio De Albertis, presidente dell'Ance.

Claudio De Albertis, presidente della Triennale di Milano e dell’Ance (Associazione nazionale costruttori edili) ha parlato del futuro dell’area di Expo 2015 in occasione della presentazione del terzo rapporto 2015 dell’Osservatorio sul mercato immobiliare di Nomisma, che si è tenuto al centro congressi della Fondazione Cariplo, a Milano.

"Il vantaggio di quell’area è che già urbanizzata, perché sono stati investiti un sacco di soldi - ha aggiunto De Albertis - ma al contempo è al centro di un contesto in forte degrado industriale. Il tema fondamentale, per i proprietari, è quello di scegliere un manager il più capace possibile e che pensi in tempi brevi a un business plan efficace".