Notizie su mercato immobiliare ed economia

I Paesi in Europa dove i neolaureati guadagnano di più

Autore: Redazione

La società di consulenza Willis Towers Watson ha analizzato i livelli di retribuzione dei neolaureati nel Vecchio Continente e ha stilato una classifica dei Paesi dove si guadagna di più e dove si guadagna di meno. Andiamo a scoprirli.

Svizzera – Qui il compenso di un professionista alla sua prima mansione sfiora gli 80.000 euro lordi all’anno.

Danimarca – Qui un professionista al primo impiego guadagna in media 52.000 euro lordi all’anno.

Norvegia – Qui un professionista al primo impiego guadagna in media quasi 50.000 euro lordi all’anno.

Germania – Qui un professionista al primo impiego guadagna in media circa 46.000 euro lordi all’anno.

Lussemburgo – Qui un professionista al primo impiego guadagna in media 45.000 euro lordi all’anno.

Belgio – Qui un professionista al primo impiego guadagna in media 41.000 euro lordi all’anno.

Austria – Qui un professionista al primo impiego guadagna in media 40.000 euro lordi all’anno.

Olanda – Qui un professionista al primo impiego guadagna in media 39.000 euro lordi all’anno.

Svezia – Qui un professionista al primo impiego guadagna in media 38.000 euro lordi all’anno.

Finlandia – Qui un professionista al primo impiego guadagna in media 38.000 euro lordi all’anno.

Irlanda – Qui un professionista al primo impiego guadagna in media 34.000 euro lordi all’anno.

Francia – Qui un professionista al primo impiego guadagna in media 33.000 euro lordi all’anno.

Italia – Qui un professionista al primo impiego guadagna in media 29.000 euro lordi all’anno.

Gran Bretagna – Qui un professionista al primo impiego guadagna in media 29.000 euro lordi all’anno.

Spagna – Qui un professionista al primo impiego guadagna in media 26.000 euro lordi all’anno.

Slovenia – Qui un professionista al primo impiego guadagna in media 24.000 euro lordi all’anno.

Grecia – Qui un professionista al primo impiego guadagna in media 20.000 euro lordi all’anno.

Portogallo – Qui un professionista al primo impiego guadagna in media 18.000 euro lordi all’anno.