Notizie su mercato immobiliare ed economia

Classifica stipendi europei

Gli stipendi europei a confronto. Tutte le notizie di idealista riguardo i salari medi degli abitanti dell'Unione Europea in rapporto con il settore immobiliare e il costo della vita.

Lo stipendio medio addebitato in ogni Paese europeo

In Europa ci sono enormi differenze salariali: un cittadino della Danimarca, ad esempio, prende in media nove volte più di uno della Bulgaria. I due Paesi occupano i poli opposti della graduatoria europea. E gli altri?

Una notizia di:

I Paesi in Europa dove i neolaureati guadagnano di più

La società di consulenza Willis Towers Watson ha analizzato i livelli di retribuzione dei neolaureati nel Vecchio Continente e ha stilato una classifica dei Paesi dove si guadagna di più e dove si guadagna di meno. Andiamo a scoprirli

Una notizia di:
Financial Times

Gli spagnoli sono più ricchi degli italiani...e in futuro andrà anche peggio

Il sorpasso è avvenuto. Gli spagnoli sono più ricchi degli italiani. Secondo i dati sul reddito pubblicati dal World Economic Outlook del Fondo monetario internazionale e rielaborati dal Financial Times, nel 2017 la Spagna ha raggiunto un reddito pro capite di 38.286 dollari contro i 38.140,3 dell’Italia

Una notizia di:

Stipendio in contanti, stop dal 1° luglio

Dal 1° luglio 2018, secondo quanto previsto dalla legge di Bilancio, i datori di lavoro o i committenti non potranno più corrispondere la retribuzione per mezzo di denaro contante direttamente ai dipendenti. La norma è nata con l’obiettivo di arginare la prassi, diffusa tra datori e committenti, di corrispondere ai propri dipendenti uno stipendio inferiore ai limiti fissati dalla contrattazione collettiva

Una notizia di:

Conosci il tuo stipendio netto? Ecco quali sono le trattenute e le detrazioni in busta paga

Sono tante le voci che costituiscono la busta paga. E spesso capire esattamente a quanto ammonta lo stipendio netto non è facile. Vediamo come fare per sapere quanto entra direttamente nel portafoglio

Una notizia di:

Studi di settore, ecco chi sono i più ricchi e chi i più poveri

Se i professionisti sono i più ricchi, i commercianti sono i più poveri. A dirlo le statistiche relative agli studi di settore, alle dichiarazioni delle persone fisiche in base al reddito prevalente, alle dichiarazioni Iva e ad altri dati trasmessi dai contribuenti nel 2016, relativi al periodo d’imposta 2015, pubblicate dal Dipartimento delle Finanze

Una notizia di:

Sei un libero professionista? Ecco quanto guadagnerai in media

Non ci sono buone notizie per i professionisti. Dal 2005 hanno perso in media il 18,06% del loro reddito, che ora si attesta a 33.954 euro. Sono i dati del sesto rapporto realizzato dal centro studi di Adepp, l’Associazione che rappresenta 19 Casse di previdenza dei professionisti

Una notizia di:

Ecco la top ten delle province italiane con gli stipendi più alti

La provincia italiana a più alto reddito è Milano, quella a più basso Lecce. Il dato emerge dal Geography Index 2016 realizzato dall’Osservatorio Jobpricing, la classifica della retribuzione media rilevata nelle 110 province italiane trai dipendenti del settore privato

Una notizia di:

Stipendi pubblica amministrazione, chi guadagna di più e chi di meno

Se al top ci sono i dirigenti fiscali, dall’altra parte figura il personale scolastico. E’ questo il quadro che emerge analizzando gli stipendi della pubblica amministrazione. In particolare, l’aggiornamento Aran sul 2014 – in base ai dati forniti dalla Ragioneria dello Stato – ha evidenziato che i primi vantano retribuzioni da 220mila euro annui, mentre gli altri registrano uno stipendio annuo di 22mila euro

Una notizia di:

Ecco le aziende che offrono gli stipendi migliori

Il Company Salary Index 2016 di JobPricing ha aggiornato la classifica delle imprese che pagano meglio e del loro posizionamento sul mercato delle retribuzioni, basandosi sulle rilevazioni dell’Osservatorio presente su Repubblica.it. Da quanto emerso, se si è un top manager la miglior soluzione è Vodafone, se si è un dirigente allora è bene puntare su McKinsey. Non male anche Salini Impregilo e Poste Italiane

Una notizia di: