Notizie su mercato immobiliare ed economia

Bonus Sud 2019, come presentare la domanda per le assunzioni agevolate

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

L’Inps ha pubblicato la circolare che fa partire le domande per aderire al bonus Sud. Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta, a chi è rivolto e come inoltrare la richiesta.

Si tratta di una misura per incentivare le assunzioni o le trasformazioni a tempo indeterminato dei contratti di lavoro nelle regioni del Mezzogiorno per i ragazzi sotto i 35 anni, o per chi ha superato quell’età ma da almeno sei mesi non ha più un lavoro.

Il bonus consiste in una decontribuzione totale (entro il limite massimo annuo di 8.060 euro da fruire mensilmente in quote di 671,66 euro), con l'eccezione del prelievo Inail e di altri piccoli contributi di solidarietà. Inoltre, il bonus Sud è cumulabile con quello per chi assume lavoratori che percepiscono il Reddito di cittadinanza e con quello generale che riguarda i giovani sotto i 30 anni.

Possono accedere al bonus Sud i datori di lavoro che hanno assunto lavoratori con sede di lavoro nelle regioni meridionali, a patto che il contratto sia a tempo indeterminato o con apprendistato professionalizzate. Sono incluse nell'agevolazione anche le trasformazioni di contratti a termine in contratti stabili.

Il requisito anagrafico è che siano inseriti giovani under 35, disoccupati e senza rapporti con il datore che li assume in modo agevolato nel semestre precedente; ammessi anche lavoratori più anziani, purché non abbiano registrato un impiego regolarmente stipendiato da almeno sei mesi.