Notizie su mercato immobiliare ed economia

Nuovi mutui agevolati per le giovani coppie lombarde

Autore: Redazione

L'abbattimento di due punti percentuali sul tasso di interesse per i primi cinque anni del mutuo. Sono le condizioni agevolate garantite da un accordo firmato dalla regione Lombardia con il presidente dell'abi regionale e rivolto alle giovani coppie

Il protocollo d'intesa firmato dalla regione e dall'abi prevede l'abbattimento di due punti percentuali sugli interessi dei mutui contratti dalla propria banca che attraverso finlombarda riceverà un contributo regionale. La misura è finanziata con 4,5 milioni di euro dalla regione

I destinatari
Destinatari del mutuo agevolato sono le giovani coppie che abbiano contratto matrimonio tra il 1 giugno e il 31 dicembre 2013 e i cui componenti non devono aver compiuto i 40 anni alla data di presentazione della domanda. I beneficiari devono avere un isee non superiore a 40000 euro, devono risiedere in Lombardia da almeno cinque anni e non possedere altro alloggio nel territorio lombardo

La casa
Per quanto riguarda la casa, deve essere considerata come abitazione principale ai fini fiscali e deve avere un prezzo d'acquisto non superiore a 280.000 euro. Nel caso in cui il valore sia superiore, nella domanda bisogna distinguere il prezzo dell'alloggio da quello del garage

Il mutuo
Il mutuo deve essere stato accesso nel periodo complesso tra il 1 giugno 2013 e il 31 dicembre 2013 con uno degli istituti convenzionati con finlombardia, avere una durata non inferiore a 20 anni, essere stato concesso per una cifra non inferiore al 50% del valore dell'alloggio

Le domande
Le domande devono essere presentate entro il 28 febbrario presso gli sportelli delle banche o degli intermediari finanziari convenzionati con finlombarda spa. I requisiti devono essere posseduti alla data del 31 dicembre 2013. I contributi verranno erogati fino a esaurimento delle risorse disponibili

Per informazioni e presentazione della domanda