Notizie su mercato immobiliare ed economia

Mutui e surroghe, le migliori offerte di maggio 2021

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

In attesa dell’attuazione delle misure sui mutui prima casa previste per il 2021, a maggio 2021 crescono le richieste di finanziamenti con questa finalità nonostante il lieve rialzo dei tassi di interesse. Le migliori offerte di mutui di maggio 2021 secondo MutuiSupermarket.it.

Secondo l’Osservatorio mensile, i motivi che spingono gli italiani a chiedere un mutuo restano essenzialmente due: comprare l’abitazione di proprietà, oppure surrogare un mutuo esistente a condizioni migliori.

A maggio 2021 in particolare è cresciuta la quota delle richieste di mutui con finalità acquisto prima casa, mentre le operazioni di surroga sono in contrazione. Gli spread sono ancora estremamente convenienti, anche se i tassi di interesse, soprattutto per quanto riguarda i mutui a tasso fisso, sono in salita.

Mutui, lo spread più basso

In particolare, la fotografia di metà mese indica che Intesa Sanpaolo, BNL e Banca Sella hanno aumentato gli spread per i tassi fissi tra i 5 e i 10 punti base; UniCredit ha aumentato i tassi fissi mediamente di 20 punti base per i mutui acquisto e di quasi 50 punti base per i mutui surroga; Deutsche Bank ha ridotto gli spread sui mutui a tasso fisso fino a 10 punti base.

Tassi fissi e variabili sui mutui a maggio 2021

Cosa sta succedendo ai parametri che determinano il tasso fisso e quello variabile? La media delle rilevazioni mensili dell’indice di riferimento per i mutui a tasso fisso IRS a 20 anni nel mese di maggio 2021 registra un aumento dello 0.05% attestandosi a 0.52%. Il minimo negli ultimi dodici mesi è stato registrato a dicembre 2020: 0.01%. L’analogo indice per i mutui a tasso variabile nel mese di maggio 2021 registra una media di -0.54% in aumento dello 0%. Il minimo è stato registrato a gennaio 2021: -0.55%

Richiedere un mutuo on line

A livello nazionale, si nota che a maggio 2021 la finalità acquisto ha sorpassato di gran lunga la surroga raggiungendo il 62% del totale complessivo delle domande sul canale on line rispetto al 38% dello stesso periodo nel 2020. In riferimento all’importo, quello maggiormente richiesto va dai 50 ai 100 mila euro. Per quanto riguarda la fascia d’età, vince quella compresa fra i 36 e i 45 anni. La classe di reddito predominante supera i 2 mila e 500 euro.

Mutui, le migliori offerte dalle banche

Simulando un’operazione di acquisto prima casa e una di surroga a tasso fisso e a tasso variabile effettuata da un impiegato a tempo indeterminato di 34 anni con un reddito mensile di € 2.400 su un immobile situato a Milano del valore di € 220.000, con un importo richiesto di € 140.000 e la durata del mutuo 20 anni, secondo MutuiSupermarket.it le migliori offerte risultano:

MutuiSupermarket.it
MutuiSupermarket.it
MutuiSupermarket.it
MutuiSupermarket.it