Notizie su mercato immobiliare ed economia

Il progetto di torre ibrida in legno più alta del mondo sarà completato a Sydney nel 2025

Autore: Redazione

L'azienda tecnologica Atlassian ha presentato la sua nuova sede a Sydney, in Australia. Un megaprogetto che diventerà la torre di legno più alta del mondo, di costruzione ibrida, con 40 piani e 180 metri di altezza. Funzionerà dal primo giorno con energia rinnovabile al 100% e includerà pannelli solari integrati nella sua facciata.

Il progetto - realizzato congiuntamente dagli architetti SHoP, BVN ed Eckersley O'Callaghan - rientra nell'impegno dell'azienda di raggiungere emissioni nette zero entro il 2050. L'esoscheletro della torre sarà realizzato in acciaio per incorporare una facciata che genera propria energia e riduce l'accumulo di calore con schermature mobili.

Grazie all'utilizzo del legno in grandi quantità, la facciata consente di sfruttare il clima temperato di Sydney per aiutare a ridurre le emissioni di carbonio e generare energia. Il progetto prevede una combinazione di spazi interni ed esterni, la ventilazione naturale e grandi terrazze con piante per raggiungere una maggiore efficienza energetica. Questo nuovo edificio dovrebbe essere completato nel 2025.