Notizie su mercato immobiliare ed economia

È italiana la più grande stampante in 3D per realizzare case

Autore: Redazione

Un'enorme stampante in 3d per realizzare case in argilla. È il sogno divenuto realtà dell'azienda ravennate Wasp, che ha creato Big Delta, un hardware alto 12 metri. Il dispositivo sarà presentato in anteprima in un raduno di 3 giorni dal 18 settembre a Massa Lombarda.

Ispirata al principio dell'autoproduzione, questo ambizioso progetto mira alla costruzione di case in argilla. Un materiale che richiede poca energia e processi di lavorazione piuttosto semplici. L'argilla è inoltre naturale, resistente al tempo e al fuoco, atossica e salubre per i minerali che la compongono e che migliorano la qualità dell'aria.

L'obiettivo di questa stampante è infatti quello di fornire alloggi a prezzi contenuti, sostanzialmente a costo zero e a basso impatto ambientale. Il tutto - spiegano da Wasp - in una visione più estesa, che guarda al modello della Makereconomy.

le case in argilla