Notizie su mercato immobiliare ed economia

La cina blocca la bolla con l'appartamento unico

Autore: Redazione

Per fermare l'immpennata dei prezzi e combattere la bolla immobiliare, la cina ora introduce l'appartamento unico, per legge, come una volta - per frenare le nascite - introdusse, sempre per legge, il figlio unico. In poche parole si tratta di vigilare che una famiglia non acquisti piú di una casa supplementare. In questo modo il governo cerca di contenere i prezzi delle case che a marzo sono aumentati del 12% rispetto allo stesso mese dell'anno scorso

In piú le banche possono rifiutare la concessione di un prestito ai clienti che siano proprietari di almeno due beni, e giá chi vuole comprare un secondo immobile puó farlo ma con un apporto personale di liquiditá maggiore rispetto al primo. Allo stesso tempo, per evitare le speculazioni, chi non puó provare di essere residente a pechino avendo pagato le tasse in cittá non puó avere prestiti per comprarsi casa nella capitale

Infine, chi riesce ad acquistare un immobile a queste condizioni non è escluso che dovrá pagare tasse sulla proprietà almeno in metropoli come pechino, shangai, shenzhen e chongqing