Notizie su mercato immobiliare ed economia

Il famoso Walkie-Talkie di Londra è stato venduto per 1,5 miliardi di euro

Wikimedia commons
Wikimedia commons
Autore: Redazione

Il grattacielo Walkie-Talkie di Londra è stato venduto per 1,28 miliardi di sterline (1,5 miliardi di euro) al gigante di Hong Kong, LKK Health Products. E’ stata la più grande operazione per una sola proprietà nel Regno Unito.

Il grattacielo ha 37 piani ed è al numero 20 di Fenchurch Street. Costruito tra il 2009 e il 2014, l’immobile è costato 474 milioni di sterline, la sua vendita ha quindi generato un profitto del 167%.

L’acquirente, Lee Kum Kee, è una società dedicata alle salse e condimenti. Landsec, il fondo immobiliare britannico proprietario del 50%, ha contrattato con LKK, che ha potuto acquistare il restante 50% dal gruppo Canary Wharf.

Questa operazione è in linea con quella dell’edificio attiguo al Walkie-Talkie, il Leadenhall, il cui acquisto è stato valutato a 1.150 milioni di sterline lo scorso maggio da un’altra società asiatica, DC Land.

Il nome con cui questo grattacielo è conosciuto, Walkie-Talkie, si deve alle sue forme irregolari che ricordano un ricetrasmettitore. E’ stato progettato dall’uruguaiano Rafael Viñoly e nel 2015 ha vinto il premio per il “più brutto edificio del Regno Unido”.