Notizie su mercato immobiliare ed economia

Ikea progetta case prefabbricate per persone con demenza senile

Boklok
Boklok
Autore: Redazione

In un mondo dove siamo sempre più longevi, architetti e designer stanno realizzando immobili disegnati appositamente per persone con demenza senile. E' il caso di IKEA che, attraverso la firma Boklok di cui è coproprietaria, e insieme all'impresa costruttrice Skanska, sta progettando abitazioni specificamente pensate per questo collettivo.

Si tratta di case prefabbricate con elettrodomestici con pulsanti al posto di comandi digitali o con bagni senza specchio o pavimenti scuri. Inoltre sono provviste di spazi comuni come giardini teraupetici e un club sociale. L'obiettivo è allungare la vita di queste persone nella loro stessa casa ed evitare che debbano entrare in un ospizio o un centro specializzato in malattie per la terza età.

Boklok
Boklok

Boklok assicura che per un Paese è più economico costruire case di questo tipo che sovvenzionare centri specializzati per persone con demenza senile. Per il momento sono state costruite solo sei unità per una prova pilota che dovrebbe cominciare a breve. Il piano è quello di esportare questo tipo di case anche in altri Paesi.

Il successo di Boklok si deve alla forma di pensare di IKEA: produrre grandi quantità a prezzi bassi. La produzione industrializzata in grandi quantità riduce i prezzi e risparmia tempo nella pianificazione. Questo tipo di case funzionano con il modello "left to live", ovvero, gli inquilini pagano quello che si possono permettere.

Boklok
Boklok