Notizie su mercato immobiliare ed economia

Un centro sportivo ecologico costruito in una foresta sopra il fiordo di Oslo

Annette Larsen
Annette Larsen
Autore: Vicent Selva (collaboratore di idealista news)

Norvegia. Una terra con un certo mistero, così diversa dalle parti meridionali del continente europeo. Ne conosciamo il freddo estremo, con una media di -4,7 °C in inverno, ma a seconda della zona la temperatura può essere molto più bassa. Inoltre, in alcune zone del suo territorio la notte dura sei mesi e altrettanto il giorno. E, naturalmente, i fiordi, stretti ingressi costieri al mare formati dall'allagamento di una valle scavata dall'azione dei ghiacciai, che accolgono migliaia di visitatori ogni anno.

Proprio accanto a un fiordo si trova una piccola città chiamata Drøbak, famosa anche per i suoi tramonti spettacolari e per le acque blu del fiordo di Oslo. Lì, lo studio di architettura svedese White Arkitekter ha ristrutturato una palestra e costruito un nuovo edificio con piscina per il centro balneare e ricreativo di Bølgen. Il centro ricreativo e balneare dispone di una piscina olimpionica, una piscina per immersioni, una piscina per bambini, uno scivolo acquatico, una piscina terapeutica, nonché una sauna e un centro benessere. Il nome Bølgen significa onda in norvegese.

"Bølgen Bath & Leisure Centre è concepito come un centro di nuoto e fitness per tutta la famiglia. E' un luogo per l'esercizio, il tempo libero, l'educazione e la terapia in un edificio che si occupa autonomamente di tutte queste attività, ma che funziona come un centro coeso per il benessere", sottolinea lo studio sul suo sito web.

Il design dei suoi spazi mira a consentire ai visitatori di socializzare facilmente e navigare tra le attività all'interno. Tuttavia, la sua caratteristica principale è dovuta alla sua posizione. E' infatti costruito su un pendio della foresta sopra il fiordo. Ciò ha reso necessario lavorare per rendere più facile per l'edificio appoggiarsi senza problemi su un terreno così complicato. Invece di un volume statico convenzionale, il centro è diviso in diversi livelli a cui, se necessario, possono essere attribuite illuminazione, aspetto, condizioni acustiche e stati d'animo diversi per separare ogni elemento l'uno dall'altro. Per migliorare l'esperienza dei visitatori e per supportare la salute pubblica sono stati selezionati materiali a bassa manutenzione ed ecocompatibili.

Il centro ha una piscina principale con trampolini da 1,3 a 5 metri accanto a piscine per allenamento, terapia e attività per bambini. Nell'edificio è compreso anche un centro benessere, spogliatoi, caffetteria, cucina e un negozio. Sopra la piscina si trovano una palestra e spazi per uffici.

White Arkitekter ha avvolto il complesso in una facciata in metallo perforato verniciato a polvere rosso ruggine in contrasto con la collina coperta di neve. Il vetro dietro il rivestimento in metallo riflette i cambiamenti di luce durante il giorno. A sua volta, il vetro dal pavimento al soffitto percorre la lunghezza della piscina e un'alta finestra a lucernario lascia entrare la luce.