Notizie su mercato immobiliare ed economia

Una piccola casa sulla spiaggia per fare surf nell'"ultimo paradiso di New York"

The Surf Cabin
The Surf Cabin
Autore: Vicent Selva (collaboratore di idealista news)

East Hampton è tradizionalmente una delle mete preferite per chi vuole fuggire dalla Grande Mela, sia per trascorrere lunghi periodi di vacanza, che per godersi un weekend di surf o praticare la pesca sportiva. In questa zona si trova Montauk, una piccola enclave che, nonostante la sua fama, mantiene ancora il sapore di un villaggio di pescatori. Per questo motivo, e per essere a soli 190 km dal centro di Manhattan, questa piccola enclave è stata definita "l'ultimo paradiso di New York".

È proprio qui che è stata effettuata una curiosa ristrutturazione per recuperare una piccola casa sulla spiaggia, ideale per godersi la tranquillità e il relax. Questa è l'idea che ha portato i proprietari, Sophie-Claire Hoeller e Timothy Holley, a mettersi al lavoro per offrirla come rifugio per chi vuole fuggire dalla vita frenetica della città.

In realtà, quando la coppia ha acquistato la casa qualche anno fa, non era altro che un rudere. Così si sono messi al lavoro per dare a questa casa sulla spiaggia degli Anni '50 lo splendore che, senza dubbio, aveva avuto in altri tempi. Ora, dopo più di un anno, c'è una bella casa sulla spiaggia, con interni spaziosi e un'atmosfera rilassata.

La disposizione della casa originale era un po' stravagante. Aveva un piccolo soggiorno e una cucina, ma un'enorme camera da letto matrimoniale. Per presentare una planimetria più equilibrata, la coppia ha rimosso quasi tutte le pareti interne e ha dato vita a un nuovo spazio. 

Il layout di questa casa sulla spiaggia ora prevede una cucina open space, sala da pranzo e soggiorno, un bagno più ampio e funzionale, un'area per un ufficio domestico che potrebbe essere successivamente convertito in un secondo bagno e due camere da letto opportunamente proporzionate. Una parte importante della ristrutturazione è consistita nel ridimensionamento delle due camere da letto. 

Nel soggiorno ci sono anche opere d'arte disposte con cura, un Vincent Gallo è appeso nell'angolo lettura, mentre un Thomas Locher è in una delle camere da letto. La coppia ha anche rifatto la terrazza, rendendola un luogo ideale per rilassarsi e divertirsi. Inoltre è stata installata una doccia esterna, molto utile per lavare via la sabbia e rinfrescarsi nelle giornate calde.

Sebbene una parte dei lavori di ristrutturazione sia stata appaltata a professionisti, un'altra parte, non trascurabile, è stata eseguita dagli stessi proprietari. Per aumentare l'attrattività della loro offerta e i vantaggi che offrono ai loro ospiti, hanno avviato la ristrutturazione di un capannone annesso con l'obiettivo di dotarlo di una stanza complementare e di uno spazio ufficio per facilitare lo smart working.

Etichette
New York