Notizie su mercato immobiliare ed economia

Facebook progetta Willow Village, il suo quartiere sostenibile ed efficiente a Menlo Park

Willow Village -Render
Willow Village -Render
Autore: @davidmarrero

Il gigante tecnologico Facebook ha progettato la sua città autosostenibile alla periferia di Menlo Park (San Mateo, California) dove si trova la sede centrale della compagnia fondata da Mark Zuckerberg. Battezzata come Willow Village, avrà una superperficie di 240mila m2, con oltre 1500 case per i dipenenti, ma anche alloggi con affitto calmierato, un hotel, un centro congressi, parchi e giardini. Una comunità che darà priorità ai pedoni e al trasporto in bicicletta.

Il progetto iniziale del 2013, che partiva da circa 400 abitazioni, è stato via via modificato per renderlo più sociale e sostenibile, dando grande partecipazione non solo ai dipendenti di Facebook, ma anche ai vicini di Menlo Park. 

Il prezzo delle case in tutta la baia di San Francisco, e particolarmente nelle zone di Silicon Valley, San Jose e San Mateo, dove si trova Menlo Park, è tra i più alti degli USA e rende difficile l'accesso alla casa a molti impiegati delle aziende tecnologiche della zona. Non a caso, Facebook offre sovvenzioni di oltre 10mila dollari per aiutare i suoi dipendenti.

Willow Village sarà costruito seguendo lo standard Leed Gold con edifici totalmente elettrici, acqua riciclata, materiali sostenibili, aumento dell'energia fotovoltaica e altre misure ambientali. Il progetto della città di Menlo Park si trova adesso nella fase preparatoria della valutazione dell'impatto ambientale, e non sarà concluso prima della fine del 2021.