Notizie su mercato immobiliare ed economia

Redditi e case. Dove conviene comprare in Italia?

al sud conviene
Autore: Redazione

Più al nord  che al sud, e certamente non al centro. Comprare casa in Italia è più accessibile al meridione, rispetto al settentrione, e più rispetto al centro. Questa la fotografia dell'abi (associazione bancaria italiana) in collaborazione con il ministero del lavoro e l'agenzia del territorio, uscita in esclusiva per l'inserto casa e case de il sole 24 ore

È definito indice di affordability, cioè quello che misura l'accessibilitá degli italiani all'acquisto della casa, tenendo presente il reddito, le tasse e i prezzi degli immobili

A febbraio risultano avvantaggiati gli abitanti dell'Italia meridionale e insulare con un indice di affordability superiore a quello medio di ben 2 punti percentuali

In media l'indice del nord, mentre sono penalizzati gli abitanti del centro. Se il costo della casa è 100, nel centro costa 134, 107 al nord e 74 nel mezzogiorno. Variabilità più contenuta, invece, per i redditi, 108 al centro, 110 al nord e 82 al sud

Questo perchè per i prezzi delle case entrano in gioco altri fattori, come il pregio storico della zona, il turismo, e i grandi agglomerati urbani