Notizie su mercato immobiliare ed economia

Puglia, anche chi occupa abusivamente può esercitare il diritto all'acquisto

Autore: Redazione

Sono passati in consiglio regionale pugliese due disegni di legge in materia di residenza pubblica, entrambi con la procedura d'urgenza, il primo riguarda le "alienazioni di immobili di edilizia residenziale pubblica" e consentirà agli aventi titolo che occupano l'alloggio (anche abusivamente) di esercitare il diritto all'acquisto degli alloggi di edilizia pubblica inseriti in piani di vendita

È passato con 52 voti e 2 astensioni il decreto di legge in materia di residenza pubblica e questo permetterà anche a chi ha abusivamente occupato immobili di questo tipo di potersi avvalere del diritto all'acquisto

Il secondo disegno di legge approvato dal consiglio regionale della Puglia, invece, prevede che il presidente e i componenti della commissione per la formazione delle graduatorie degli alloggi di edilizia residenziale pubblica il cui mandato scade alla data di entrata in vigore della stessa legge, restino in carica fino al 31 dicembre del 2011