Notizie su mercato immobiliare ed economia

Shock in grecia, la troika chiede di lavorare 13 ore al giorno

foto: daily sunny (flickr.com cc)
Autore: Redazione

I negoziati della troika con il governo greco hanno ancora pochi giorni a disposizione

Prima di concludersi. Le trattative sono serrate e a cambio di una nuova tranche di aiuti gli emissari dell'fmi, commissione europea e banca centrale, chiedono impegni duri e garanzie. Tra le proposte una che ha suscitato un vero e proprio shock sulla stampa greca: lavorare anche il sabato ed estendere l'orario di lavoro a 13 ore al giorno, ossia 78 la settimana

Fonti del ministero del lavoro greco hanno rivelato che durante i colloqui del 12 settembre le richieste della troika si sono spinte oltre ogni limite. Accanto all'immediata entrata in vigore sulla riforma delle pensioni a 67 anni, l'estensione dell'orario di lavoro è stato un vero colpo per i tecnici greci. Il ministro per le politiche lavorative yannis vroutsis non ha voluto rilasciare dichiarazioni in merito

Il primo a filtrare le richieste è stato il quotidiano inglese the guardian, che spiega come la ricetta ultraliberista voglia fare della grecia un esperimento inedito nell'europa dei diritti, spingendo la produzione su ritmi cinesi