Notizie su mercato immobiliare ed economia

Occhio al portafogli: i principali aumenti del 2013

foto: rh1n0 (flickr.com cc)
Autore: Redazione

Oltre che con le nuove tasse l'anno si apre, e come no, con una raffica di aumenti. Occhio ai depositi titoli, ai servizi delle poste, alle tariffe autostradali e alle multe

Autostrade

Gli aumenti si sentiranno soprattutto nel nord-est e saranno mediamente del 2,9% a livello nazionale

Canone rai

Aumenta di 1,5 euro e passa così a 113,5 euro

Conti deposito

L'imposta di bollo aumenta del 50%, portandosi dallo 0,10 allo 0,15%, con un minimo di 34,2 euro e senza più il tetto massimo, previsto in passato, del 1.200 euro. Non pagheranno invece i cittadini con depositi inferiori ai 7.500 euro

Gas

Aumenta dell'1,7%, con un aggravio di 22 euro l'anno

Multe

Sempre più salate, aumentano del 5,9% quelle stradali, con picchi per chi parla al cellulare f fino a 161 euro

Servizi postali

Sarà più caro mandare lettere e pacchi: un francobollo costerà 70 centesimi, dieci centesimi in più rispetto ad oggi. Per le spedizioni fino a 50 grammi l'aumento sarà di ben il 40%. Le raccomandate saranno più care di 30 centesimi, da 3,30 a 3,60 euro

Tasse aeroportuali

A fiumicino passano da 16 a 26,5 euro