Notizie su mercato immobiliare ed economia

Sfrattati dalla crisi: chiese aperte per i nuovi senza tetto (video)

Autore: Redazione

Succede a Torino, ma potrebbe accadere ovunque. I nuovi poveri sono spesso persone che hanno superato i cinquant'anni e a causa di un licenziamento o della drastica riduzione di commesse e incarichi, si ritrovano improvvisamente poveri. Perdere la casa può diventare l'ultimo passo verso il baratro e di fronte ad un'emergenza in aumento una chiesa di Torino ha adibito alcuni locali adiacenti in un'improvvisato ostello

Nel videoreportage della stampa ascoltiamo le testimonianze dei nuovi poveri

Il problema della morisità incolpevole, ossia l'impossibilità di pagare l'affitto per cause legate alla crisi economica, rischia di trasformarsi in un dramma sociale di dimensioni imprevedibili. Secondo le stime della cgil e del sunia 125mila famiglie in Italia sono a rischio sfratto nei prossimi anni