Notizie su mercato immobiliare ed economia

Cinque errori da evitare se si vuol vendere la casa

Autore: Redazione

Se si vuol vendere un appartamento ci sono degli errori che non bisogna assolutamente commettere. Fissare un prezzo molto più alto rispetto a quello di mercato o far vedere la casa in uno stato penoso non aiuta certo a concludere la compravendita. Ecco i cinque sbagli da evitare

1) fissare un prezzo superiore a quello di mercato per mercanteggiare. Ci sono proprietari che fissano un prezzo tra il 5 e il 15% superiore a quello di mercato, avendo già in mente di voler poi mercanteggiare con il possibile acquirente. Così facendo, però, corrono il rischio che nessuno li chiami

2) fissare un prezzo più alto perché si ritiene la propria casa migliore delle altre. Il proprietario può ritenere la sua proprietà migliore di quelle del resto della zona e per questo fissare erroneamente un prezzo più alto. Ma questa percezione è completamente soggettiva

3) non voler abbassare il prezzo. Rifiutarsi di abbassare il prezzo può allungare notevolmente i tempi di vendita o addirittura impedire la vendita. I clienti più interessanti di solito si fanno vivi durante i primi trenta giorni

4) far vedere a un potenziale cliente un appartamento disordinato o con poca luce. Gli esperti consigliano di far vedere un appartamento pulito, ben illuminato e ordinato. È consigliabile inoltre controllare bene i rubinetti, le cisterne, le porte che cigolano o cambiare le lampadine che non funzionano

Etichette
Vendita case