Notizie su mercato immobiliare ed economia

Assicurazione rc auto, l'aumento dell'iva non causerà rincari

Autore: andrea manfredi (collaboratore di idealista news)

L’incremento della terza aliquota iva, passata dal 21 al 22%, non avrà effetti sui costi dell’assicurazione rc auto. Il comparto delle polizze per le autovetture non rientra infatti all’interno dei beni e servizi assoggettati alla terza aliquota dell’imposta, e per questa ragione l’attuale ammontare (12,5%) non subirà variazioni

Non solo le polizza rc auto ma anche le garanzie accessorie non subiranno rincari
, In quanto soggette ad un’iva compresa tra il 2,5% (infortuni al conducente) ed il 13,5% (kasko, eventi naturali, cristalli, furto e incendio).

Il settore sarà toccato dal provvedimento solo indirettamente, considerato l’atteso rincaro dei prezzi dei carburanti che invece avrà anche ripercussioni sui pendolari che utilizzano i mezzi pubblici

Nei giorni scorsi l’esecutivo letta aveva tentato di stoppare l’entrata in vigore del rincaro (pianificato da tempo), ma la crisi di governo ha impedito che il decreto di stop ottenesse un numero di adesioni sufficienti per l’approvazione

Resta da capire se il provvedimento causerà un ritorno alla seconda rata dell’imu, ma al momento, non è possibile avanzare alcuna previsione in merito