Notizie su mercato immobiliare ed economia

Certificazione energetica, con le nuove uni ts 11300 non più validi docet o i vecchi software

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

Aria di cambiamenti per quanto riguarda la certificazione energetica e il calcolo delle prestazioni energetiche. In seguito alla revisione della norma uni ts 11300 parte 1 e 2:2014, avvenuta il 2 ottobre 2014, sono state introdotte nuove modalità di calcolo che richiedono una revisione di tutti software in circolazione. La norma uni ts 11300 è nata con l'obiettivo di definire un'unica metodologia di calcolo per determinare le prestazioni energetiche degli edifici

Le modifiche in questione riguardano:
- L'eliminazione della possibilità di forfetizzazione dell'incidenza del ponte termico nella trasmittanza del componente edilizio interessato;
- Un maggiore dettaglio nella determinazione delle perdite per ventilazione;
- La determinazione della trasmittanza che impone l'adozione di valori di conducibilità maggiorati per tener conto delle condizioni di utilizzo effettive;
- L'aggiornamento della stima dei guadagni solari

Se le software house hanno dovuto aggiornare nel giro di poche ore le loro versioni, i certificatori si sono trovati ad affrontare problemi maggiori. Si auspica dunque una moratoria per i certificati emessi dal 2 ottobre, per evitare potenziali controversie tanto con i committenti quanto con enti pubblici e catasti energetici regionali che non sono stati  nell'informare i certificatori e progettisti energetici sulle modifiche normative

Le regioni avvisano i certificatori
Ad avvisare i certificatori è stata in primis la regione Piemonte, la quale ha ricordato - sul sito ufficiale - che l'entrata in vigore delle nuove norme uni ts 1300 parte 1 e parte 2 sospendeva gli strumenti di calcolo non basati sulle nuove norme. Anche Emilia Romagna e Campania hanno invitato i tecnici a non certificare con i vecchi strumenti

Il software docet
Conformemente a quanto previsto dal punto 5.2.2 dell'allegato a del dm 26 giugno 2009, anche il metodo di calcolo docet deve essere aggiornato da cnr ed enea. A questo proposito, la regione Emilia Romagna scrive chiaramente
"Ne consegue che anche il metodo di calcolo docet potrà essere utilizzato (con i limiti previsti) solo se viene garantita la sua conformità alle norme uni ts 11300-1:2014: uni ts 11300-2.2014: uni ts 11300-3.2010; uni ts 11300-4.2012 e alla raccamondazione r14:2013"

idealista ti aiuta a ottenere l'attestato di prestazione energetica

Se ti interessa richiedilo: in meno di 24h un tecnico ti chiamerà per fissare un appuntamento e visitare il tuo immobile. E dopo pochi giorni già avrai il documento che certifica la sua qualificazione energetica

Richiedi la certificazione energetica

 

Tutto sulla  Certificazione energetica

 
Notizie che ti potrebbero interessare
 
 
 

Attestato di prestazione energetica, anche in Piemonte si passa dall'ace all'ape

 
 
 
 
 
 
Pubblicità:

Ottieni subito il tuo Ape con idealista

Richiedilo subito e in meno di 24h lavorative un nostro tecnico ti chiamerà per fissare un appuntamento e visitare il tuo immobile. In 48h lavorative dalla visita riceverai il tuo attestato di prestazione energetica. Sicuro, facile e veloce!

Richiedi la certificazione energetica