Notizie su mercato immobiliare ed economia

Sblocca Italia, ritorna il regolamento edilizio unico

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

Grazie all'approvazione di un emendamento in commissione ambiente della camera, è stato reintrodotto nel ddl sblocca Italia il regolamento edilizio unico. La norma ha lo scopo di facilitare l'attività dei professionisti, creando un riferimento unico che sostituirà gli ottomila attualmenti esistenti

L'emendamento interviene sull'articolo 17 del decreto sblocca Italia, introducendo un comma all'articolo 4 del testo unico dell'edilizia (dpr 380/2001). La commissione ambiente non ha proposto lo schema del regolamento edilizio unico, ma ha previsto che governo, regioni ed autonomie locali concludano accordi in conferenza unificata per l'adozione di uno schema di regolamento edilizio tipo per semplificare e uniformare gli adempimenti. Lo schema sarà il punto di riferimento per i comuni per l'adozione del regolamento edilizio

La soluzione è diversa da quella approvata in una delle prime bozze del decreto
, Che stabiliva anche se per linee generali quelli che sarebbero stati i contenuti del nuovo regolamento. Le disposizioni sul regolamento edilizio erano però scomparse dalla versione definitiva del decreto. Il ministro delle infrastrutture maurizio lupi aveva fatto sapere che, dopo un confronto con la ragioneria. La norma sarebbe rientrata nella fase di conversione in legge o sarebbe comunque stata adottata con un altro provvedimento

La rintroduzione del regolamento edilizio unico è stato accolto positivamente dal consiglio nazionale degli architetti (cnappc): finalmente una riforma di semplificazione di tipo strutturale. Gli architetti italiani insieme ai loro ordini - sottolinea il presidente leopoldo freyrie - sono pronti a collaborare per redigere lo schema tipo di regolamento edilizio per superare definitivamente la follia normativa che aveva partorito ben oltre 8mila regolamenti diversi, uno per comune, generando solo confusione e complicando enormemente non solo la costruzione, ma soprattutto la rigenerazione degli edifici."