Notizie su mercato immobiliare ed economia

Fiaip: "I pensionati fuggono dall'Italia e preferiscono comprare casa all'estero"

Autore: Redazione

Spagna, Florida o Santo Domingo. Sono queste le destinazioni preferite dai pensionati italiani che attratti dal clima caldo, dai prezzi convenienti delle case e dalla certezza sulla tassazione immobiliare fuggono dal nostro Paese. Secondo il Centro Studi Fiaip, nel 2015 49 mila cittadini italiani hanno comperato immobili all'estero.

La fuga dei pensionati dall’Italia e di chi investe nel mattone straniero è un fenomeno che il Centro Studi Fiaip ha quantificato in 49 mila cittadini italiani, che solo nel 2015, hanno comperato immobili all'estero. In Italia,  denuncia la Fiaip,  c’è una pressione fiscale sugli immobili che risulta essere ancora nel suo complesso la più alta in Europa.

“Dopo avere iper-tassato la proprietà immobiliare dal Governo Monti in poi, ora con un provvedimento contenuto nella manovra correttiva - denuncia  Paolo Righi, Presidente Fiaip  - ci si appresta a fare diventare imprenditori anche i piccoli proprietari di casa, che affittano gli immobili per brevi periodi e gli stessi proprietari si troveranno sempre più a dover vendere le proprie abitazioni per comperarle all’estero. Sarebbe necessario, invece, un netto cambio d’impostazione da parte del Governo attuale o di quello che verrà, per risollevare un settore che vede in netta crescita il numero di privati che acquistano immobili all’estero”