Notizie su mercato immobiliare ed economia

Fiaip: "È necessario un piano nazionale che metta al centro l'immobiliare"

Autore: Redazione

L'ultimo report dell'Istat - che registra un'ulteriore, seppur moderata, flessione dei prezzi delle case in italia - rende quanto mai urgente l'adozione di un piano nazionale che metta al centro il settore immobiliare. A dirlo è la Fiaip, convinta che il mattone sia lo strumento ideale per dare stimolo alla crescita del Paese.

"I segnali sono chiari -  ha dichiarato il presidente nazionale Fiaip -  il Real Estate ha bisogno di misure concrete ed efficaci che abbiano riflessi positivi sull’intera economia, già con la Legge di Bilancio 2019. Oggi  il mercato immobiliare ha bisogno di politiche economiche per il settore che consentano una reale riduzione del carico fiscale affinché il “nostro” mercato ritorni ad essere attrattivo per gli investitori sia italiani che stranieri consentendo una definizione certa e possibilmente veloce del rendimento economico netto dal proprio investimento proprio attraverso un riordino della fiscalità"

"E questo anche e soprattutto per invertire la dinamica di contenimento della crescita economica nazionale, che ha fatto recentemente rivedere da Standard & Poors la stima del Pil italiano al 1,3% per quest'anno e al 1,2% per il 2019. Per spingere la crescita economica è necessario scommettere sul mattone e rilanciare l’immobiliare:  lo si faccia subito, senza aspettare un nuovo segnale di  decelerazione dell’economia”.