Notizie su mercato immobiliare ed economia

Prezzi in picchiata in Valle d’Aosta: -3,4% a novembre

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

Nel mese di novembre l’indice dei prezzi delle abitazioni usate in Valle d’Aosta segna una perdita netta del 3,4% rispetto al mese precedente, a una media di 2.356 euro al metro quadro. Su base annuale il calo accumulato è del 7,3%, secondo l’indice dei prezzi delle case di idealista, il portale immobiliare leader per sviluppo tecnologico in Italia.

I prezzi ad Aosta (-0,2%) registrano una leggera correzione negativa per un prezzo medio pari a 1.979 euro/m2. Ad eccezione di Sarre, che mantiene i prezzi delle abitazioni uguali a ottobre, il trend ribassista si riflette in tutti gli altri comuni della regione montana analizzato.

Le oscillazioni meno forti riguardano Morgex (-0,2%) e Pré Saint Didier (-0,7%). Poi si fanno via via più sensibili a Chatillon (-1,5%), La Salle (-1,7%), Quart (-2,4%) e Courmayeur (-2,6%).
Le performance peggiori del periodo si osservano a Gressan (-4,4%) e Nus (-11,1%).

I valori medi nominali di Courmayeur (6.439 euro/m2) e Pré Saint Didier (4.939 euro/m2) sono i più alti della regione. Morgex (2.687 euro/m2) e La Salle (2.510 euro/m2) seguono più distanziate davanti a Gressan (2.185 euro/m2), Quart (2.025 euro/m2) dove si trovano prezzi inferiori alla media regionale. I comuni valdostani più economici sono invece Sarre (1.836 euro/m2), Nus (1.463 euro/m2) e Chatillon, fanalino di coda, con 1.396 euro.

Il report completo sull’andamento è consultabile qui:

https://www.idealista.it/sala-stampa/report-prezzo-immobile/vendita/valle-daosta-vallee-daoste/

Etichette
Prezzi case